Art Suite Gallery

Art Suite Gallery: Il progetto

La location è inserita all'interno del Castello medievale costituente il centro storico del Comune di Santa Maria a Monte, le cui mura appartengono alla seconda cerchia difensiva databile al primo quarto del XIII secolo, costruite per volere del Vescovo di Lucca in collaborazione ed a spese della Repubblica di Lucca.
La struttura ricettiva è stata ideata all'interno di un alloggio "bilocale" posto al piano primo di maggior fabbricato residenziale plurifamiliare di storica edificazione, accessibile autonomamente mediante vano scala esclusivo direttamente da Via G. Carducci "già Via Renaio".
L'alloggio è stato completamente ristrutturato ed adattato alle esigenze turistico ricettive.
Nonostante la conservazione delle caratteristiche costruttive dell'epoca, sono state integrate innovazioni impiantistiche e tecnologiche in modo da far risaltare gli autentici elementi architettonici decorativi e principalmente le opere d'arte.
Particolare attenzione è stata dedicata alla progettazione di ambienti funzionali dal design minimale e funzionale contraddistinti da effetti luce, sonorità ed inebrianti profumazioni per l'ottimizzazione del confort abitativo e sensoriale.
I dispositivi elettrici sono stati progettati con accensione centralizzata mediante tessera magnetica badge in dotazione al visitatore mentre l'accensione manuale avviene mediante pulsantiere luminose a sfioro touch.
Le autentiche decorazioni murarie, i solai orditi in legno, la scala in pietra serena e la cerchia muraria del Castello presente nella cucina e nel bagno, si contrappongono alle nuove pareti con inserti in vetro e architravature in acciaio.

Il contrasto architettonico dona agli ambienti una suggestiva ed elegante interpretazione contemporanea. Alcune porzioni di soffitto sono state ribassate con opere di cartongesso per la mitigazione degli impianti tecnologici e per l'inserimento dei corpi illuminanti.
La suite è contraddistinta da una versatile distribuzione abitativa interna grazie ad una zona living distribuita in open space che raggruppa l'ingresso vano scala, il soggiorno e la cucina.
La zona giorno è concepita come il fulcro abitativo della struttura, dove è possibile accedere alla camera ed al bagno, quest'ultimo ambiente concepito come area relax ed accessibile da ampia porta in cristallo che esalta l'annullamento visivo dell'infisso creando una virtuale comunicazione tra disimpegno notte e zona benessere.
La cucina, progettata come cubo espositivo, è costituita da un modulo ad isola, attrezzato al proprio interno di elettrodomestici da incasso singolarmente fruibili con ante apribili e piani di scorrimento.
Il rivestimento total mirror riflette le opere e gli arredi esaltando allo stesso tempo il proprio puro aspetto materico.
La zona notte è dotata di guardaroba di cortesia allestito con accessori utili per l'organizzazione degli abiti e della biancheria.
Il soggiorno presenta un arredamento minimale con eleganti sedute di modernariato .
Grazie all'installazione di paramento in vetro è stato creato un angolo espositivo utile per il posizionamento di scultura illuminata all'interno della camera.
Il letto tondo posizionato al centro della camera rappresenta il principale punto visivo di tutta la suite.
La collocazione dello stesso oltre a garantire la giusta introspezione visiva della cucina e della zona living, rende visiva la zona welness relax del bagno e l'autenticità della storica cerchia muraria suggestivamente retroilluminata.
Grazie alla continuità della pavimentazione in cotto, trattata con finitura in resina epossidica di colorazione white-warm , le stanze sembrano non possedere limiti, le funzionalità si confondono e si amplifica al dimensione reale dell'alloggio. La luce, i materiali, i colori e le opere d'arte si mescolano per accentuare la percezione visiva e tattile della suite.
La luminosità del bianco e la disomogeneità delle finiture aumentano la sensazione di eleganza e rendano dinamico l'ambiente. L'integrazione di pareti ed infissi vetrati ed i punti luce complementari rinforzano l'illuminazione interna ed esaltano la bellezza dei pezzi esposti.
Il progetto punta ad un obiettivo estremo, quello di rendere la suite un ambiente utilizzato nella sua totalità, dove la zona living, l'ingresso, la zona notte ed il bagno non siano solamente spazi vivibili ma bensì una galleria d'arte contemporanea di pezzi d'arte da assaporare avvolti da note jazz dolcemente diffuse con impianto soundbar .



Lascia un messaggio

Contattaci !

Indirizzo

via G. Carducci, 2 - Santa Maria a Monte
Tuscany
Italy.

Telefono

Italian contact.+39 3476601008

English contact. +39 3480094699

Web

Mail: info@artsuitegallery.it

Website: www.artsuitegallery.it